Tindaro Web legge l’ebook di Kobe Bryant

“The Mamba Mentality” uscito in Italia per Rizzoli nel 2016 ripercorre la carriera di Black Mamba, aka Kobe Bryant, il cui soprannome deriva dal noto serpente, uno dei più letali al mondo. Secondo quanto riferito, Bryant si è soprannominato “Black Mamba”, ispirato dal film di Quentin Tarantino del 2003, Kill Bill, in cui il serpente mamba era il codice per un assassino mortale. Aggiungendo “mentalità” si ottiene la filosofia dietro la figura del grande atleta. L’idea è stata adottata dai giocatori di tutto il mondo perché Bryant è diventato mito e un mentore, un idolo e un’ispirazione della NBA. Il libro parla proprio di ossessione che si traduce nel dare la priorità agli obiettivi professionali rispetto ad avere una vita normale ed equilibrata. Si tratta di giocare senza paura, padroneggiare il proprio mestiere e voler non solo vincere, ma anche dominare. Vi presentiamo questo libro perché, come sapete, da Febbraio 2022 sull’App Tindaro Web di Pietro Mollica è possibile utilizzare il lettore multimediale che, di default, accede ad una ricca libreria di opere a tema sportivo – in linea con gli utenti appassionati di sport di Tindaro Web, come Tindaro Pietro Mollica.

Kobe Bean Bryant è stato un giocatore di basket professionista americano. Ha trascorso i suoi 20 anni di carriera con i Los Angeles Lakers nella National Basketball Association

Nel libro ha spiegato attraverso la sua storia personale i cinque pilastri della mentalità mamba:

– Resilienza.

– Essere Impavidi.

– Implacabilità.

– Ossessione.

– Passione.

Kobe Bryant è morto insieme alla figlia di 13 anni Gianna e ad altre sette persone a bordo di un elicottero precipitato mentre si stava dirigendo verso la Mamba Sports Academy, una struttura di addestramento che aveva aperto a Thousand Oaks, in California.

The Mamba Mentality ti fornisce tutti i dettagli su come Kobe Bryant ha dominato il basket e suggerisce come raggiungere la mentalità giusta per diventare una leggenda. Mamba non ha mai accettato di perdere come opzione ed era noto per la sua tenacia, per la sua preparazione precisa, l’attenzione diligente ai dettagli e l’estrema competitività.

Il libro serve per ispirarsi e imparare a pensare alla maniera di Bryant quindi vivere con un’alta intensità, impegnarsi pienamente, respingere l’insicurezza, la paura e le preoccupazioni che tutti normalmente abbiamo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.